Warning: mysql_real_escape_string(): Access denied for user ''@'localhost' (using password: NO) in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): A link to the server could not be established in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): Access denied for user ''@'localhost' (using password: NO) in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): A link to the server could not be established in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): Access denied for user ''@'localhost' (using password: NO) in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): A link to the server could not be established in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): Access denied for user ''@'localhost' (using password: NO) in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): A link to the server could not be established in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): Access denied for user ''@'localhost' (using password: NO) in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): A link to the server could not be established in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): Access denied for user ''@'localhost' (using password: NO) in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): A link to the server could not be established in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786
Codice tributo 4001, significato e utilizzo - Notizie dalla Rete
Codice tributo 4001, significato e utilizzo

Codice tributo 4001, significato e utilizzo

Il codice tributo 4001 è il codice utile per saldare l’Irpef attraverso la compilazione del modello F24, inoltre lo stesso codice è valido per il versamento di importi a debito, ed anche per la compensazione di quelli a credito. Il 4001 è usato nell’ambito del modello 730 per la dichiarazione dei redditi al quadro F composto da otto sezioni.

In ognuna di questa sezione va inserito il codice tributo, e va specificato l’importo della rata, ma solo se l’imposta è stata rateizzata, va specificato anche il periodo al quale si riferisce il pagamento. Il codice tributo 4001 va inserito per il versamento del saldo Irpef, bisogna fare attenzione a non confondere i vari codici, infatti il codice tributo 4033 è valido solo per i versamenti di primo acconto, è attivo anche il codice tributo 4034 che serve solo per i versamenti del secondo acconto.

Un’ulteriore indicazione da compilare negli appositi spazi sul modello cartaceo è quella della lettera: la lettera D va inserita per i pagamenti a debito, la lettera R per i pagamenti a credito, ( ma solo nella sede del Concessionario della riscossione inerente al proprio domicilio fiscale). Poi è in uso la lettera E da usare nel caso che il versamento sia misto, ovvero sia a debito che a credito ( con compensazione). Ogni lettera ha un preciso significato quindi non vanno assolutamente inserite a caso o se non se ne conosce il simbolismo.

L’esatta compilazione dei moduli cartacei e il giusto utilizzo di codici e lettere identificative è fondamentale per non incorrere in sanzioni economiche, come maggiorazioni degli importi , multe e lungaggini burocratiche, se non si è certi di essere in grado di compilare da soli questi moduli, peraltro corredati di esaurienti indicazioni è meglio consultare un commercialista ed affidargli l’incarico di occuparsi della propria denuncia dei redditi, o qualunque altra dichiarazione presso l’Erario.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *