Fine settimana romantico in una Spa Toscana

Fine settimana romantico in una Spa Toscana

L’estate è la stagione più adatta ai viaggi di coppia, e a romantici week end magari in una Spa Toscana; perché si sa è una delle regioni più belle e ricche di luoghi letteralmente magici dove passare giornate e notti indimenticabili con la persona amata.

La Toscana offre location perfette tra Spa, mare, terme e veri paradisi immersi in una vegetazione straordinaria,tante opportunità da sogno per tutte le coppie di innamorati, il panorama turistico di questa regione ha programmi di alto profilo con pacchetti-vacanze convenienti, quindi abbordabili da chiunque.

Senza contare che il territorio toscano è ricco di Terme gratuite, dove trovare benessere, relax assieme al proprio partner; Le terme gratis in Toscana sono numerosissime, e tutte molto note, la più famosa è quella chiamata Saturnia, la sorgente termale che sgorga da un cratere vulcanico, scorre lungo il torrente Gorello, che nella sua corsa a valle da vita alle cascate del Molino; nelle notti estive lo scenario è davvero da fiaba, con le nuvole di vapore che salgano verso il cielo. Perfetto per le coppie che cercano atmosfere dove scatenare passione e coccole.

Si può dire lo stesso delle Terme di San Casciano a Bagni, e di quelle Petriolo e Bagni di San Filippo; luoghi bellissimi, con impianti di alto livello e possibilità di relax totale gratuito. le strutture delle terme toscane hanno in dotazione ogni genere di comfort che garantisce soggiorni lussuosi tra piscine, docce emozionali, percorsi kneipp, massaggi, e saune.

Possiamo quindi affermare che un romantico week end in Toscana con stupendi laghetti naturali, e cascate benefiche per il corpo di acqua termale aria buona e paesaggi naturali mozzafiato a costo zero sono il massimo per qualunque aspettativa. In alcuni impianti si paga un piccolo contributo simbolico, ma sono cifre davvero minime che in ogni caso sono davvero ben spese.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *