Warning: mysql_real_escape_string(): Access denied for user ''@'localhost' (using password: NO) in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): A link to the server could not be established in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): Access denied for user ''@'localhost' (using password: NO) in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): A link to the server could not be established in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): Access denied for user ''@'localhost' (using password: NO) in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): A link to the server could not be established in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): Access denied for user ''@'localhost' (using password: NO) in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): A link to the server could not be established in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): Access denied for user ''@'localhost' (using password: NO) in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): A link to the server could not be established in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): Access denied for user ''@'localhost' (using password: NO) in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786

Warning: mysql_real_escape_string(): A link to the server could not be established in /home/primarietabacci/public_html/wp-content/plugins/statpress-reloaded/statpress.php on line 1786
Rustici Napoletani: la ricetta frolla originale - Notizie dalla Rete
Rustici Napoletani: la ricetta frolla originale

Rustici Napoletani: la ricetta frolla originale

Nel momento in cui si parla di Napoli, è difficile non pensare subito al buon cibo: in questo articolo, andremo a vedere proprio una ricetta classica napoletana, parliamo ovviamente dei Rustici, della loro composizione e di come realizzarli. La ricetta, trae spunto liberamente da un articolo preso direttamente dal blog di Mario Barbato, in cui viene mostrata un alternativa con ricotta, noi invece mostreremo una alternativa decisamente meno classica ma comunque più fit!

Rustici Napoletani: La Ricetta originale

Come potete notare dall’articolo linkato nella parte alta dell’articolo, la ricetta originale è davvero molto semplice, ed è tranquillamente emulabile dal punto di vista della pasta frolla: potete infatti seguire i consigli presenti su quel blog per realizzarla nel modo originale: con uova, sugna, pan degli angeli e quant’altro. Mi raccomando di fare molta attenzione in questa fase in quanto i rustici frolli non son così semplici da realizzare, però neanche difficilissimi: tutto sta alla vostra passione, alla dedizione e alla vostra precisione nella realizzazione dei vari impasti.

Ripieno Rustici Frolli

Ecco, proprio arrivati a questo punto, vedremo la nostra differenza. Per la realizzazione dell’impasto dei rustici napoletani, nella ricetta originale necessitiamo di Sale, Pepe Pecorino e Ricotta: Proprio di quest’ultima, faremo a meno. Nella nostra ricetta infatti, andremo ad utilizzare il formaggio spalmabile light: una validissima alternativa che alla cottura, non farà notare alcuna differenza!

I rustici sono uno dei piatti preferiti, forse una delle ricette natalizie che più piacciono al popolo campano e non solo, infatti sono inseriti in tantissimi menù, anche meno “terroni”.

Mi raccomando, fatemi sapere tramite i commenti come vi son venuti, e soprattutto se avete dubbi/domande e curiosità, sarò ben lieto di aiutarvi e soprattutto di offrirvi tips che possono servirvi nella realizzazione dei dolcetti, soprattutto per quanto riguarda l’impasto, che a parer mio, sembra essere anche da come ho riscontrato tramite il web, il procedimento più complesso!

Al prossimo articolo!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *